Le certificazioni tessili della moda nel 2022

Le certificazioni tessili della moda nel 2022

Le certificazioni tessili della moda nel 2022

Nel mondo di oggi, per acquistare capi sostenibili e di qualità, è fondamentale conoscere le certificazioni tessili del settore della moda.

Ma in cosa consistono concretamente queste certificazioni?

Sono a tutti gli effetti degli standard che le aziende devono rispettare riguardo le sostanze chimiche utilizzate, gli aspetti sociali e i diritti di lavoratori ed animali.

L’assenza di leggi adeguate purtroppo favorisce l’espansione del fast fashion, che di conseguenza influisce negativamente sull’ambiente e sulle persone. Se non sai di cosa stiamo parlando ti lasciamo il link dell’articolo che abbiamo scritto riguardo il fast fashion.

Devi sapere che le certificazioni del mondo della moda si dividono in cinque aree: 

- Ambientali
- Sociali
- Animali
- Biologico
- Riciclo

Limitlex può vantare un attestato per ogni tipologia di certificazione, ma andiamo a vedere nello specifico quali sono e le loro funzioni:

1 - FSC (Forest Stewardship Council)

Da oltre 25 anni FSC è il sistema di certificazione forestale più riconosciuto al mondo. E’ infatti un certificato internazionale senza scopo di lucro, nato principalmente con lo scopo di fermare la deforestazione ed i problemi sociali annessi che si propagano nel mondo.

I prodotti certificati FSC (Forest Stewardship Council) derivano da foreste controllate, nelle quali la deforestazione viene effettuata in maniera intelligente e consapevole, seguita la maggior parte delle volte da un re-innesto di alberi.

FSC è infatti una certificazione indispensabile per il futuro delle foreste, soprattutto perché rispetta anche le condizioni sociali dei lavoratori e degli animali che vivono all’interno delle foreste.

 

2 - Standard 100 by Oeko-Tex

Standard 100 by Oeko-tex invece è un sistema di controllo e certificazione a livello internazionale che dal 1992 si impegna per controllare valori limite e metodologie di lavoro riguardo le materie prime, i semilavorati e i prodotti finiti del settore tessile ad ogni livello di lavorazione, oltre che per i materiali accessori utilizzati. 

Grazie alla sua esperienza decennale, Standard 100 by Oeko-tex contribuisce a garantire una sicurezza di prodotto elevata ed efficace dal punto di vista del consumatore. I criteri di verifica e i valori limite sono di gran lunga più esigenti dei parametri validi sia a livello nazionale che internazionale.

 

3 - Fair Wear Foundation

A livello sociale, le nostre t-shirt e felpe sono certificate dalla Fair Wear Foundation, un’organizzazione no-profit che lavora con industrie, aziende, marchi di moda, associazioni di volontariato e grandi influencer con l’obiettivo di migliorare le condizioni di lavoro degli operai nell’industria tessile dei paesi meno sviluppati.

La certificazione Fair Wear garantisce in particolare che:

- I lavoratori abbiano liberamente scelto l’impiego.
- Non vi sia alcuna discriminazione sul lavoro.
- Non venga sfruttato il lavoro minorile.
- Vengano corrisposte retribuzioni eque.
- Gli orari di lavoro siano sostenibili.
- Le condizioni di lavoro siano sicure e salutari.
- I contratti di lavoro siano legali e diano certezze al lavoratore.

 

4 - Peta (Vegan)

Peta_certificazione

Peta invece è un’ associazione (anche questa no-profit) che protegge i diritti degli animali in tutto il mondo. Il suo obiettivo è, attraverso l’analisi dei vari prodotti che si trovano già in commercio, incentivare aziende e brand ad utilizzare materiali che non siano di origine animale.

Lavorando su scala Globale è certamente la certificazione più conosciuta, ma anche la prima in assoluto nel settore tessile.

 Per chi vuole essere certo di acquistare prodotti che non creino sofferenza ad animale di qualsivoglia specie, possiamo quindi scegliere capi con etichetta Peta con la certezza di acquistare abbigliamento vegan.

 

5 - GOTS (Global Organic Textile Standard)

Gots_certificazione

La certificazione Global Organic Textile Standard (GOTS) è leader mondiale nella definizione degli standard di lavorazione tessile di fibre organiche (biologiche) ed include severi criteri ambientali e sociali.

I criteri ambientali comprendono, ad esempio, la valutazione di tutti gli input chimici (pesticidi, tinture e prodotti chimici) che devono soddisfare dei requisiti di base su tossicità e biodegradabilità.

La certificazione GOTS tiene in considerazione anche l’aspetto sociale: tutta la filiera tessile deve soddisfare criteri sociali minimi in base a delle regole fissate dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro.

L’etichetta GOTS attesta l’abbigliamento biologico in tessuti naturali quali: lino, canapa, lana e cotone biologico. Nel settore tessile rientra tra le certificazioni tessili più importanti e ricercate in assoluto.

 

6 - GRS (Global Recycled Standard)

GRS_certificazione

Lo standard internazionale Global Recycled Standard (GRS) si occupa di certificare le aziende di moda che producono abbigliamente con determinate quantità di materiale riciclato.

Questi sono i tessuti riciclabili ai quali è possibile applicare l’etichetta Global Recycled Standard:

- Cotone riciclato.
- Lana riciclata.
- Poliestere riciclato.
- Poliammide riciclata.
- Rigenerato di fibre di cuoio.

Come per altre certificazioni, anche GRS viene assegnato alle aziende che rispettano regole ambientali molto severe, ma anche i diritti sociali in tutta la filiera di produzione (sfruttamento, lavoro minorile, stipendi minimi e straordinari).

.

.

Secondo noi di Limitlex, è importante essere consapevoli dei capi d’abbigliamento che si acquistano, per questo abbiamo scelto di creare prodotti che godono dei certificati del settore.

In particolare, il nostro cotone è certificato GOTS, Fairwear, Oesko-Tex e Peta. Il nostro packaging invece, è realizzato con carta FSC.

Inoltre utilizziamo una tecnica di stampa su tessuto al 100% ecologica, se ti interessa l’argomento ti lasciamo il link all’articolo “Tecniche di stampa su tessuto”.

Scopri tutti i nostri prodotti creati in modo etico.

Come? Clicca qui per andare allo Shop.